Cappella alabastro di Amenhotep I a Luxor: storia, fatti, descrizione

4.6 / 5 127 Recensioni

Cappella alabastro di Amenhotep I

Originariamente costruito da Amenhotep I tra il 1525 aEV e il 1504 aEV, successivamente modificato da Hatshepsut - 1479 aEV al 1458 aEV e infine distrutto da: Thutmose III - 1479 aEV al 1425 aEV.La cappella di Amenhotep I era una struttura rettangolare coperta fatta di grandi blocchi di calcite con le porte di accesso sui lati corti. Le scene di rilievo interno sono le più antiche raffigurazioni superstiti della corteccia sacra della statua del dio Amun-Ra di Karnak. Ciascuno dei lati esterni della cappella era decorato con un'unica scena legata alle feste del tempio.I blocchi di questa cappella per la sacra corteccia di Amen, costruita dal re Amenhotep I, furono trovati nell'angolo nord-est del 3 ° pilone tra l'anno 1922 e il 1927. E la cappella stessa fu ricostruita in questo luogo nel 1947. La sua la posizione originale nel recinto del tempio è sconosciuta, ma probabilmente era originariamente nel sito della cappella di Thutmosis III sul lato est del lago sacro come i nomi di questi due edifici sono simili.La cappella è stata ricostruita in tempi moderni nel "museo a cielo aperto" a Karnak. La cappella misura 3,6 m di larghezza, 6,75 m di profondità e 4,5 m di altezza.Amenhotep I costruì la cappella come spazio rituale per ospitare la corteccia di Amun-Ra. Le porte di legno sulle estremità corte del santuario potevano essere chiuse per proteggere la santità del dio. Lasciata incompleta da Amenhotep I, la decorazione sul muro sud della cappella fu completata da Thutmose I. La cappella potrebbe essere stata collocata nella cosiddetta "Corte del Regno Unito", che funge da santuario principale della corteccia per la corteccia portatile.La decorazione della cappella fu completata da Amenhotep I, tranne sull'esterno sud, che fu terminato da Thutmosis I. La cappella, o stesso deposito di corteccia, è raffigurata a due isolati dalla Cappella Rossa di Hatshepsut. Le iscrizioni sulla porta della cappella si riferiscono ai materiali utilizzati nella sua costruzione. L'alabastro veniva da Hatnub nel Medio Egitto, mentre il legno e il bronzo per le porte venivano dall'Asia. Nell'interno i rilievi raffigurano la corteccia sacra di amen sulla parte superiore delle pareti. Sotto, il re presenta l'offerta ad Amen. All'esterno sono mostrate scene del rituale per il dio. Particolarmente evidente è il bellissimo stile in cui sono scolpiti geroglifici e figure, in particolare quelli del re. Lo stile è molto diverso da quello conosciuto su blocchi di calcare dello stesso periodo.Hatshepsut potrebbe aver spostato la corteccia dalla zona centrale del tempio a una posizione lungo la processione del festival meridionale, appena a sud-est del suo nuovo pilone (pilone otto). Al suo posto eresse il suo santuario di corteccia, la "cappella rossa".Thutmose III potrebbe aver smantellato o spostato il santuario, costruendo un'identica cappella di calcite vicino al settimo pilone. Il re ha dato al suo nuovo santuario lo stesso nome del santuario di Amenhotep I. Dove è stata collocata la cappella Amenhotep I in questo momento non è noto.Durante il regno di Amenhotep III, la cappella di calcite fu usata come riempimento nella costruzione del re del terzo pilone.

Potrebbe piacerti anche Luxor temples

Escursione alle piramidi egiziane

Piramidi dall'aeroporto del Cairo

Durata : 5 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 68

Al canale Mangroves di Ras Mohammed

Escursione Ras Mohamed via terra

Durata : 6.5 Giorni
Tempo di incontro : 08:30 AM

prezzo 17

Nuovo standing Colossi di Memnon

Luxor da Hurghada in pullman

Durata : 19 Giorni
Tempo di incontro : 04:00 AM

prezzo 51

Antoniadis gardens

Tour della città di Alessandria

Durata : 8 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 45

Pubblicato: 12 Dec 2018 Ultimo aggiornamento: 28 Jun 2020