Nilometro di Roda: descrizione, fatti, storia, foto | Escursione Nilometro al Cairo

4.4 / 5 190 Recensioni

2

Tipo di tour Tour delle piramidi
10:00 AM - 05:00 PM daily
Fotografia Consentito

Indirizzo

Location: East end of Roda island

Accessibilità

Not wheelchair friendly

Il Nilometro (in arabo miqya omisura) sull'isola di Roda (Rawda) è la più antica struttura in Egitto costruita dopo la conquista araba che sopravvive nella sua forma originale. La sua funzione fondamentale era misurare l'inondazione annuale del Nilo tra agosto e settembre, per regolare la distribuzione dell'acqua e il prelievo delle tasse pagate in omaggio dall'Egitto al califfo. Gli Omayyadi avevano costruito un Nilometro del tipo semplice usato precedentemente in Egitto, un muro graduato nel Nilo. Il Nilometro che vediamo oggi è stato costruito nell'861 per ordine del califfo abbaside al-Mutawakki. È uno strumento piuttosto sofisticato, basato sul principio delle navi comunicanti. Il Nilometro è costituito da una fossa sulla punta meridionale dell'isola di Roda, rivolta ad est di al-Fustat, che comunica con il Nilo attraverso tunnel scavati su tre livelli sul suo lato orientale.

La fossa stessa è circolare nella parte inferiore e rettangolare nella parte superiore ed è rivestita in pietra. Sulle pareti sono quattro nicchie con archi a sesto acuto, fiancheggiate da colonnette che mostrano due tipi di decorazioni in voussoir. Nel mezzo della fossa c'è una colonna di marmo stretta tra una macina nella parte inferiore della fossa e una trave di legno che attraversa il Nilometro in cima. La colonna, che ha una capitale corinzia, è classificata e divisa in 19 cubiti (un cubito è leggermente più di mezzo metro). Le pareti del Nilometro hanno incisioni scolpite nella pianura Kufic, il primo esempio sopravvissuto di epigrafia architettonica in Egitto. Sono testi coranici che si riferiscono all'acqua, alla vegetazione e alla prosperità e hanno quindi un significato talismanico. Un'iscrizione storica riferita alla fondazione del Nilometro da parte di al-Mutawakkil è stata rimossa.

Molto probabilmente fu fatto da Ibn Tulun, che restaurò il Nilometro nell'872-73, rimuovendo il nome come parte della sua campagna per affermare la sua indipendenza dal califfato. Le iscrizioni che erano originariamente su uno sfondo blu, sono state lasciate del colore naturale della pietra. La cupola conica in legno dipinto che copre il Nilometro fa parte di un moderno restauro del re Farouk. Ciò che il Nilometro annunciava era vitale per le regole e per l'intera popolazione egiziana. Un'alluvione ideale riempì il Nilometro fino al 16 ° segno; diciannove cubiti significavano catastrofe di inondazione; e meno di 16 cubiti indicavano siccità e carestia.

Potrebbe piacerti anche Strutture Militari

Escursione alle piramidi egiziane

Piramidi dall'aeroporto del Cairo

Durata : 5 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 76

Nuovo standing Colossi di Memnon

Luxor da Hurghada in pullman

Durata : 18 Giorni
Tempo di incontro : 04:00 AM

prezzo 76

Antoniadis gardens

Tour della città di Alessandria

Durata : 8 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 50

Obelisco dell'amicizia egiziano-sovietica ad Assuan

Escursione alla città di Aswan

Durata : 10 Giorni
Tempo di incontro : 07:00 AM

prezzo 88

Pubblicato: 12 Dec 2018 Ultimo aggiornamento: 28 Jun 2020