Bab Zuweila porta del Cairo: storia, descrizione, foto

4.4 / 5 216 Recensioni

Bab Zuweila

Costruita tra il 1091 e il 1092, questa è una delle tre porte rimanenti del Cairo Fatimide. Prende il nome da membri dell'esercito fatimide proveniente da una tribù berbera nordafricana chiamata Zuwayli. Bab Zuwayla e delimita l'estremità meridionale della città di Fatimid conosciuta anche come Bab al-Mitwalli. così come Bab al-Futuh delimita l'etremità meridionale.

Il cancello presenta una coppia di torri semicircolari sormontate da un minareto. Notevole la decorazione ad arco lobato sui fianchi interni delle torri all'ingresso. Questi archi furono usati in precedenza nell'architettura nordafricana e furono introdotti qui in seguito alla conquista fatidica dell'Egitto e si continueranno a vedere anche nello stile degli edifici successivi Fatimidi e Mamelucchi.

Mentre si attraversa la massiccia porta ci si rende conto che il livello della strada aumenta e ciò che si vede mentre si cammina é lo stesso punto di vista di un viaggiatore che in passato entrava in città su un cammello. Secondo il grande storico dell'architettura K.A.C. Creswell, la loggia tra le due torri all'esterno del muro ospitava una volta un'orchestra che annunciava andirivieni reali.

Bab Zuwaila sostiene due dei migliori minareti mamelucchi al Cairo (1420), che servono la moschea di Sultan Mu'ayyad situata accanto. Come le altre porte, le sue torri sono costruite a due terzi della loro altezza in solida muratura e la liscia pietra delle facciate curve è alleviata solo da fessure da freccia e una modanatura che definisce un pannello verticale poco profondo incoronato da un arco appuntito. I fianchi interni delle torri contengono pannelli incassati con archi a lobi in stile moresco - i primi esempi di questo tipo si trovano al Cairo. Tra le due torri c'è un cancello semicircolare a sostegno di una galleria, al di sopra un arco semicircolare aperto di collegamento che forma una volta a botte spessa. Si pensa che la galleria un tempo ospitasse musicisti che accompagnavano processioni cerimoniali mentre attraversavano il cancello. Il vestibolo all'interno del cancello era originariamente fiancheggiato da due nicchie semicircolari, ma quello ad est fu modificato da Muayayad. L'intero spazio interno è coperto da una cupola poco profonda incastonata su pendenti in stile bizantino.

Tuttavia, Bab Zuwayla non è sempre stato un posto così spensierato. Fu qui che avvennero impiccagioni e decapitazioni pubbliche. Nel 1517 I Turchi conquistatori impiccarono su questa porta l'ultimo sultano mamelucco indipendente Tumanbay II.

Grazie a un attento restauro nel 2001 le massicce porte del cancello sono state ripulite, viene così ancora una volta rivelata la piena bellezza del calcare color miele del cancello e dei minareti. Ogni foglia pesa tre tonnellate e mezzo. Le parti inferiori sono state sepolte nella strada che ora è quasi due metri più in alto rispetto a quando erano state installate le porte. Sono stati scoperti centinaia di amuleti medievali sepolti tra i detriti così come l'architrave, un pannello faraonico proveniente dal Tempio di On a Heliopolis.

Potrebbe piacerti anche Strutture Militari

Escursione alle piramidi egiziane

Piramidi dall'aeroporto del Cairo

Durata : 5 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 67

Al canale Mangroves di Ras Mohammed

Escursione Ras Mohamed via terra

Durata : 6.5 Giorni
Tempo di incontro : 08:30 AM

prezzo 17

Nuovo standing Colossi di Memnon

Luxor da Hurghada in pullman

Durata : 19 Giorni
Tempo di incontro : 04:00 AM

prezzo 50

Antoniadis gardens

Tour della città di Alessandria

Durata : 8 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 45

Pubblicato: 12 Dec 2018 Ultimo aggiornamento: 28 Jun 2020