Guida alla piazza della Cittadella: Sultan Hassan, moschea di al-Refi'a, Bab al-Azab

4.2 / 5 187 Recensioni

Guida a Piazza Cittadela

Maydan al-Qa’ala

La grande piazza sotto la Cittadella, conosciuta come Maydan al-Qa’ala o Maydan Mohammed Ali, è luogo di alcuni eccezionali edifici medievali. La piazza, che oggi non sembra altro che un trafficato incrocio di traffico, un tempo era la sede di elaborate cerimonie di corte, giochi equestri, esercitazioni militari e processioni religiose.

Ora la strada di Mohammed Ali si ferma al portale a tre arcate che è l'ingresso di un nuovo complesso Sultan Hasan-Rifa. La strada a forma di canyon che un tempo correva tra questi monumenti è stata convertita in una passerella di marmo ariosa. Tra l'ingresso composto e l'ingresso sopraelevato del portico di Sultan Hasan c'è un'area giardino aperta, che in epoca medievale era un grande annesso commerciale che finanziava la manutenzione del complesso di Sultan Hasan.

Sultan Hasan madrasa and mosque of al-Rifa’i

Madrasa di Sultan Hasan è senza dubbio uno dei capolavori dell'architettura mamelucca al Cairo. È un eccellente esempio sia del massiccio stile monumentale del periodo Bahri che del piano madrasa cruciforme.

Di fronte alla Madrasa di Sultan Hasan, sul sito dello zawiya acquisito e demolito dalla principessa Khyshyar, consorte di Ibrahim Pasha e madre di Khedive Isma’il, si trova un'altra enorme struttura. L'architetto Husayn Pasha Fahmi fu autorizzato a costruire una moschea con tombe per lo Shaykh Ali al-Rifa'i, un santo precedentemente sepolto nello zawiya, e lo shaykh Abd Allah al-Ansari, un compagno del Profeta, così come i mausolei per il fondatore e i suoi discendenti. Il risultato è uno dei primi monumenti di rinascita al Cairo, l'atmosfera di al-Rifa’i. Il suo stile architettonico e la sua decorazione neo-mamelucca stabiliscono una relazione visiva con il suo vicino costruito cinquecento anni prima, anche se il piano - con la sua simmetria generale e assialità frontale, nonché il gran numero di camere funerarie attorno alla camera di preghiera centrale - è piuttosto romanzo.

Palace of Mangak al-Yusufi al-Silahdar

Lasciando la moschea Rifa, torniamo al portale d'ingresso a tre arcate, giriamo a destra e camminiamo per pochi metri fino alla prima strada a sinistra, Suq al-Silah. All'angolo troveremo una struttura a cupola in rovina. Questa è la porta del palazzo di Mangak al-Yusufi al-Silahdar (il portatore di spada o l'armatura).

Il cancello fu costruito all'inizio della sua carriera e il suo blasone con la spada ufficiale è una decorazione di spicco. La cupola poco profonda è interessante anche come esempio di un puro sistema pendente. Questa porta si trovava ai margini di Suq al-Silah, il Bazaar degli armatori, la cui posizione vicino alla Cittadella era una logica conseguenza della sua importanza strategica e del numero di mamelucchi che si trovavano nella fortezza. Il commercio della lavorazione dei metalli continua ancora oggi in quest'area.

Bab al-Azab

Questa porta che sporge nel maydan è stata aggiunta alla Cittadella da Radwan Katkhuda ed è chiaramente visibile di fronte all'ingresso principale del complesso di Sultan Hasan. La porta fu usata dagli Azaban, i corpi di fanteria dei giovani fanti che occupavano i livelli inferiori della Cittadella - come distinti dai più vecchi corpi del Janissary, che occupavano il recinto settentrionale.

Gawhar el-Lala complex

Dietro e ad est della moschea di al-Rifa'i possiamo facilmente trovare moschea-madrasa-mausoleo-sabil-kuttab di Gawhar el-Lala (uno schiavo libero al servizio di Sultan Barsbay, per il quale ha servito come capo eunuco, poi dal figlio di Barsbay come tutor principale - lala).

La cupola attenuata e il minareto tozzo, che sembrano fuori scala, identificheranno la moschea. Dopo le dimensioni e l'imponenza della moschea di al-Rifa'i, l'interno di questo complesso sembrerà quasi in miniatura, ma è affascinante e incorpora tutti i migliori dettagli decorativi del periodo medio mamelucco: attraenti pannelli di marmo sui pavimenti, un bel , sebbene sbiadita, la cupola della lanterna sopra il sahn, una parete di qibla rivestita con lastre di marmo naturale dai colori tenui. Se la minbar sembra diversa dall'altra decorazione, è perché gli inserti poligonali intarsiati originali sono stati sostituiti con forme semplici. Notare il modo in cui le finestre nella parete del qibla sono inclinate per regolare la differenza tra la facciata della strada e la linea del qibla, cioè tra due orientamenti contrastanti, tra il desiderio ostentato di avere la facciata, la sua cupola e il minareto chiaramente visibili da il maydan e il religioso devono avere l'interno correttamente orientato verso la Mecca. Una galleria nel nord-ovest di Liwan è stata drappeggiata in modo che le donne possano pregare lì. Nel 1896 la moschea era stata restaurata dal Comite.

Mosque of Amir Akhur

Le caratteristiche che identificano immediatamente la Moschea di Amir Akhur, anch'essa situata sulla piazza della Cittadella, sono i doppi terminali del minareto, le foglie inferiori biforcate della cresta del giglio fiorito e la superficie arabesca splendidamente scolpita del cupola di pietra, con i suoi supporti angolari triangolari. Il complesso della moschea fu costruito nel tardo periodo mamelucco e apparteneva a Qanibay al-Sayfi, che era un grande maestro del cavallo durante il regno di Sultan al-Ghuri. Sul lato sinistro all'estremità inferiore della facciata si trova sabil-kuttab. L'unità della moschea, sopra alcuni locali di deposito, è su un'altra rampa di scale.

Il piano degli interni segue lo stile madrasa-moschea del tardo Mamluk. Manca ora la copertura originale del sahn. La cupola poco profonda su pendenti nel qibla liwan è insolita, ma le superfici riccamente scolpite non lo sono. Il mausoleo alla destra del quibla è preceduto da un piccolo vestibolo in cui il Corano è stato recitato per l'anima del patrono. Dal minareto si gode una buona vista della città. Questo complesso fu restaurato nel 1895.

Potrebbe piacerti anche Islamic cairo

Escursione alle piramidi egiziane

Piramidi dall'aeroporto del Cairo

Durata : 5 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 76

Nuovo standing Colossi di Memnon

Luxor da Hurghada in pullman

Durata : 18 Giorni
Tempo di incontro : 04:00 AM

prezzo 76

Antoniadis gardens

Tour della città di Alessandria

Durata : 8 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 50

Obelisco dell'amicizia egiziano-sovietica ad Assuan

Escursione alla città di Aswan

Durata : 10 Giorni
Tempo di incontro : 07:00 AM

prezzo 88

Pubblicato: 12 Dec 2018 Ultimo aggiornamento: 28 Jun 2020