Cittadella di Saladino: descrizione, storia, fatti

4.2 / 5 283 Recensioni

Cittadella di Saladino

Storia del sito

La cittadella è il punto più alto del Cairo, insieme alla sua bellissima moschea di Mohammed Ali è diventato il simbolo della città. Il luogo può essere diviso in 2 parti: la recinzione settentrionale e la recinzione meridionale. Quello settentrionale, circondato da enormi mura e torri, ha sempre avuto una funzione militare mentre il recinto meridionale con mura e torri più piccole e più irregolari, era la residenza dei sovrani. Scopriamo la recinzione meridionale ed esploriamo quanti più posti è possibile in una sola visita.
Visitare i siti della Cittadella comporta una grande quantità di camminate e di scale da salire: scale per il palazzo Gawhara, scale per il museo della Polizia e scale infinite all'interno del Museo Militare. Quindi, tenete presente che visitare la Cittadella non è una passeggiata per il tempo libero ma un viaggio avventuroso nel passato.

Moschea Mohammed Ali e palazzo Gawhara

Quando entriamo nella Cittadella, appena oltre la biglietteria, camminiamo lungo la collina verso la Moschea di Muhammed Ali che domina l’orizzonte del Cairo dalla cima del recinto meridionale. Muhammed Ali iniziò la costruzione della moschea nel 1824 abbattendo qui i vecchi palazzi mamelucchi, uno di questi era il Grande Liwan. Quindi riempì l'area, sollevandola con 10 metri di macerie, e creò una nuova terrazza su cui costruire. Prima di raggiungere la moschea attraverseremo un palazzo unico che è ancora in piedi propio di fronte , sul lato sinistro del passo quando si cammina verso la moschea:il Gawhara Palace, costruito da Mohammed Ali nel 1814. Lui e la sua famiglia vissero qui fino al 1827, quando fu completato il palazzo Harem. Dopo che Mohamed Ali si trasferì, ebbe molti ospiti e i suoi visitatori erano abituati a soggiornare e vivere in questo palazzo. Il palazzo sembra piuttosto modesto da quando un corto circuito elettrico nel 1972 ne ha distrutto gran parte. Il palazzo dopo il restauro è stato aperto al pubblico per un po ' ma ora, già da 10 anni, è stato chiuso per la ricostruzione.Non è ancora chiaro il giorno in cui si potrà rivisitare il palazzo.Per si possono solo ammirare le mura esterne del palazzo e leggere qui, come appariva in passato.

Moschea Al Nasir Mohammed

La nostra prossima fermata sarà in una moschea che si trova nel cortile tra la Police Museum Terrace e l'ingresso nel recinto settentrionale, è un esempio ben conservato di una moschea mamelucca, moschea di al-Nasir Mohammed. La moschea originale fu costruita nel 1318, ma come appare oggi risale alla ricostruzione di al-Nasir nel 1335. Questa moschea servì da moschea congregazionale per la Cittadella fino a quando quella di Mohammed Ali fu completata.

Camminando nel cortile con il suo portico o i portici coperti possiamo ammirare il muro di qibla con nicchia mihrab dritto. Ci sono tre nicchie nella moschea: una principale al centro e due più piccole su ciascun lato. Sul muro si notano i resti di pannelli di marmo intarsiati, lo stesso tipo di decorazione intarsiata usata nel Palazzo a strisce del Palazzo Ablaque di al-Nasir Muhammed), che si può ammirare dalla terrazza del Museo della Polizia.

Pozzo e acquedotto di Yusuf

Lasciando la moschea di al -Nasir Mohammed giriamo a destra e ci aggiriamo, prendendo la prima strada a destra sul lato est della moschea. Questo ci condurrà a una torre che sovrasta il famoso pozzo di Yusuf, discendente per 97 metri fino al livello del Nilo. Due acquedotti alimentarono anche la Cittadella, scaricando acqua vicino alla base della collina che fu poi sollevata verso l'alto da una serie di ruote idrauliche.

Palazzo Ablaq e Bab al-Alam

Direttamente di fronte all'ingresso della moschea di al-Nasir Mohammed si trova un sito noto come Qasr al-Ablaq. Ora non è altro che un semplice nome, ma una volta che "Striped Palace" o Palazzo a Strisce che fu iniziato da Ashraf al-Khalil e terminato da al-Nasir Mohammed.

La terrazza del museo della polizia

Allontanandosi dal lato nord della moschea di Mohammed Ali si passa attraverso una porta di pietra chiamato Bab al-Alam. La porta risale al regno Ali di Mohammed, ma il muro superiore fu restaurato da Ibrahim Pasha.
Salendo verso la terrazza possiamo vedere una prigione militare ora chiusa alla nostra destra. La prigione ha 40 celle in due file, con un corridoio aperto nel mezzo. La parte più antica risale al tempo di Khedive Ismail, e fu completata nel 1882. La prigione chiuse nel 1984 e divenne un museo.

Passando davanti alla prigione andiamo dritti sulla terrazza, alla nostra sinistra c'è un'area di scavo recintata con ciò che resta del palazzo Al-Ablaq, costruito nel 1315. Ciò che restava di questo enorme palazzo che Mohammed Ali riempì e coprì quando costruì la terrazza per la sua moschea e una inferiore per l'argine di cannoni.

E’ il momento di esplorare il Museo della Polizia e la Mostra della pompa antincendio. Sul lato dell'edificio della prigione aperto sulla terrazza e tra la caffetteria e il Museo della Polizia c'è una grande sala con antiche macchine antincendio che un tempo venivano utilizzate al Cairo. Le due più vecchie si trovano sul lato destro della stanza: un motore con una pompa manuale del 1766 e un altro del 1885 con un motore a vapore per far funzionare la pompa. Dall'altra parte della stanza ci sono due autopompe antincendio prodotte in Inghilterra nel 1936 e una scala su ruote. Elmetti, asce, vecchi estintori e altre attrezzature sono esposte contro il muro.

Recinzione nordica

Lasciamo la terrazza e camminiamo verso la Recinzione Nordica entrando attraverso il Bab al-Qulla, costruito originariamente nel 13 ° secolo dai Baybars sultano Mamluk. Poiché la porta originale era stretta, Mohammed Ali la allargò in modo che le sue carrozze potessero passare. Davanti a noi troviamo l'Harem Palace, costruito da Mohammed Ali nel 1827. Tre ali separate - centrale, est e ovest - formano il palazzo. Durante l'occupazione britannica in Egitto, le truppe britanniche erano di stanza nella Cittadella e l'ala centrale del Palazzo Harem era utilizzata come ospedale militare. Nel 1947 gli inglesi evacuarono la Cittadella e nel 1949 il palazzo fu aperto per la prima volta come museo. Oggi il palazzo ospita il Museo Militare Nazionale e di fronte c'è una statua equestre di Ibrahim Pasha, la riproduzione esatta di quella che si trova nella piazza dell'Opera nel centro del Cairo.

Museo delle carrozze reali

Uscendo dal Museo Militare, camminiamo completamente attorno alla lunga ala dell'edificio sul lato sinistro. La strada dall'altra parte conduce dritta e poi curva a destra in una grande area aperta della parte orientale del recinto settentrionale. Praticamente nessuno si avventura mai così lontano, è quindi meravigliosamente abbandonato. Un cartello indica la strada per il Museo delle Carrozze, che espone anche una fila di teste di cavallo di metallo sulla parete esterna, quindi è facile da individuare. Un piacevole giardino riempie il centro dello spazio e sul lato opposto si trova il Mahka, un'area utilizzata per spettacoli musicali all'aperto.

Moschea Soliman Pasha e torri della cittadella

La moschea di Soliman Pasha si trova all'estremo nord del recinto, di fronte al Museo delle Carrozze.

All'uscita dalla moschea andiamo a nord nel Museo del giardino archeologico. Questo è un grande spazio caratterizzato principalmente da colonne, bordi di piante e una distesa senza ostacoli verso le due torri ayyubide lungo le pareti che sorvegliano il passo, qui si può camminare lungo le mura ed entrare nelle torri - Burg al-Ramla e Burg al-Hadid - da cui si gode una buona vista del cimitero settentrionale. Burg al-Gadid o una nuova porta contiene una caratteristica molto importante, un ingresso piegato, che ha costretto il nemico ad esporre il suo lato non schermato ai difensori.

Lista di Islamic cairo

Potrebbe piacerti anche

Nuovo standing Colossi di Memnon

Luxor da Hurghada in pullman

Durata : 18 Giorni
Tempo di incontro : 04:00 AM

prezzo 78

Antoniadis gardens

Tour della città di Alessandria

Durata : 8 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 51

Escursione alle piramidi egiziane

Escursione Cairo Scalo Aeroporto

Durata : 10 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 97

Obelisco dell'amicizia egiziano-sovietica ad Assuan

Escursione alla città di Aswan

Durata : 10 Giorni
Tempo di incontro : 07:00 AM

prezzo 97

Pubblicato: 12 Dec 2018 Ultimo aggiornamento: 28 Jun 2020