Moschea Solayman Pasha Cairo Cittadella

4.9 / 5 212 Recensioni

0

Tipo di tour
08:00 AM - 05:00 PM
Fotografia

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Undefined array key 1

Filename: demo/blog.php

Line Number: 149

Backtrace:

File: /var/www/sharm-club.com/application/views/demo/blog.php
Line: 149
Function: _error_handler

File: /var/www/sharm-club.com/application/controllers/It.php
Line: 106
Function: view

File: /var/www/sharm-club.com/index.php
Line: 316
Function: require_once

Indirizzo

Location: At the end of Eastern part of the Northern enclosure of Citadel

Accessibilità

Not wheelchair friendly

Vicino all'estremità orientale del recinto settentrionale si trova una piccola moschea a cupola, la prima dell'era ottomana. La moschea fu costruita da Sulayman Pasha, un eunuco di corte che divenne wali (governatore) per il corpo dei giannizzeri che si trovava nel recinto settentrionale. Anche se piccolo, è un buon esempio di architettura ottomana dei primi del XVI secolo. Questa struttura autoportante a cupola centrale si trova in un recinto del giardino. Il minareto ha un sottile albero sfaccettato con un terminale conico, tipico dello stile ottomano e nuovo in Egitto. L'ingresso oggi utilizzato, che non è l'ingresso principale, conduce direttamente al santuario. Il piano è quello del primo T ottomano inverso, in cui il mihrab si trova nello stelo del T.

La cupola nelle moschee ottomane era usata per coprire l'intero santuario della moschea, piuttosto che solo il mausoleo o l'area di fronte del mihrab. Una bella iscrizione coranica circonda la cupola. La cupola centrale è sostenuta da tre semi-cupole, che sono proprio come nella moschea Mohammed Ali, supportate da pendenti a triangolo sferico, una tecnica adottata dagli ottomani dall'architettura bizantina.Le pareti affrescate furono restaurate nel XIX secolo. Non è certo quanto siano fedeli alla decorazione originale ottomana, ma si ottiene un ricco effetto. Altrimenti la decorazione richiama i precedenti di Mamelucco: la loggia sporgente su mensole modellate, i pannelli di marmo delle pareti forse ricavati dalla moschea di al-Nasir Mohammed, la decorazione di marmo del mihrab e l'impiallacciatura di marmo simulata fatta di bitume e pasta rossa in l'iscrizione scanalata intorno alle pareti.

Il mihrab è composto da pannelli di marmo tenuti insieme da bitte di ferro, decorate con un motivo geometrico basato su stelle e forme poligonali; sia il materiale che il motivo sono ispirati al lavoro mamelucco. Il cappuccio conico, tuttavia, è caratteristico dei minibar ottomani e simile ai terminali conici dei minareti ottomani. Vale la pena notare la volta sopra l'ingresso principale. Gli arabeschi in rilievo e le mezze palmette fungono da cornici per disegni floreali dipinti, che necessitano fortemente di spolverare e pulire. Questa enfasi sui motivi floreali, piuttosto che su ornamenti geometrici o arabeschi, era nuova al Cairo e fu introdotta dagli ottomani.

Potrebbe piacerti anche Moschee

Escursione alle piramidi egiziane

Piramidi dall'aeroporto del Cairo

Durata : 5 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 76

Nuovo standing Colossi di Memnon

Luxor da Hurghada in pullman

Durata : 18 Giorni
Tempo di incontro : 04:00 AM

prezzo 76

Antoniadis gardens

Tour della città di Alessandria

Durata : 8 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 50

Obelisco dell'amicizia egiziano-sovietica ad Assuan

Escursione alla città di Aswan

Durata : 10 Giorni
Tempo di incontro : 07:00 AM

prezzo 88

Pubblicato: 12 Dec 2018 Ultimo aggiornamento: 28 Jun 2020