Sacra Famiglia in Egitto Pacchetto Viaggio con visita al Sinai | Viaggio di pellegrinaggio in Egitto

5 / 5 407 Recensioni
Prezzo€930
Détails de la visite
Disponibile Ogni giorno
Tempo di ncontro 07:00 AM
Durata 11 Giorni
Scopri nuovi posti

Fermati quando esplori tutto

Prenota ora e paga dopo

Assicurati il ​​tuo posto rimanendo flessibile

Programma del tour
Giorno 1
  1. - Arrivo a Sharm el Sheikh, Sud Sinai
Giorno 2
  1. - Moses Bath e Wadi el-Feiran tour
Giorno 3
  1. - Salita al piccone del Monte Sinai
Giorno 4
  1. - Città di Mostorod e Tel Basta
Giorno 5
  1. - La città di Sakha e “Bikha Isus”
Giorno 6
  1. - Tour ai 4 monasteri di Wadi el-Natron
Giorno 7
  1. - Tour dell'albero della Vergine Maria e del Vecchio Cairo
Giorno 8
  1. - Maadi Chiesa della Vergine Maria
Giorno 9
  1. - Il villaggio di Ishnin al-Nasara, Dayr al-Garnus, Gabal al-Tayr
Giorno 10
  1. - Visita al monastero di Al-Ashmunin e Dayr al-Muharraq
Giorno 11
  1. - Il giro delle Piramidi

Descrizione del tour

Sacra Famiglia in Egitto 11 giorni pacchetto Viaggio con visita al Sinai e salita al Monte Sinai. Pellegrinaggio sul sentiero della Sacra Famiglia in Egitto.

Arrivo a Sharm el Sheikh, South Sinai

Arrivo all'aeroporto internazionale di Sharm el Sheikh. Incontro con il nostro rappresentante e trasferimento in hotel 3* su base BB. Serata libera.

Moses Bath e Wadi el-Feiran tour

Al mattino colazione e check out in hotel. Trasferimento a el-Tor, visita del bagno di Mosè, prosegui per wadi el-Feran e visita del monastero, prosegui per la città di Santa Caterina. All'arrivo sistemazione in hotel e serata libera.

Salita al monte Sinai Holy pick

Al mattino presto salita al monte Sinai, visita del monastero, colazione e spostamento verso Il Cairo. Lungo il percorso visiteremo la prima tappa della Sacra Famiglia in Egitto, la città di Farma, ora a est di Port Said. Ospita numerosi scavi archeologici. Vi era stata scoperta una chiesa del primo secolo, costruita dopo l'introduzione del cristianesimo in Egitto da parte di San Marco, e ora in fase di scavo. Oggi sul sito troviamo importanti rovine di chiese dal V al VII secolo.

Continua il nostro viaggio al Cairo. Arrivo al Cairo, sistemazione in hotel, pernottamento in hotel.

Città di Mostorod e Tel Basta

Questa giornata sarà dedicata alla città di Mostorod, che ora si trova a nord del Cairo. Qui visitiamo la Chiesa della Vergine Maria e una grotta, dove si crede che la Sacra Famiglia soggiornò durante il loro viaggio. Il pozzo creato da Gesù, che la Sacra Famiglia usava per bere, lavarsi e fare il bagno, per questo è chiamato al-Mahamma (luogo di balneazione).

Prossima fermata a Tel Basta, una piccola città vicino alla moderna Zagazig. Qui troviamo una sorgente, che è apparsa dalla terra all'arrivo di Holly Family nella zona. Accanto alle rovine di Bubastis, capitale dell'Egitto nella 22a dinastia (945-720 a.C.), vedremo i resti di un tempio e blocchi riutilizzati di altre città faraoniche. Un pozzo del I secolo che alcuni credono sia stato creato da Gesù Cristo.

Ritorno al tuo hotel al Cairo, cena e pernottamento.

Città di Sakha e “Bikha Isus”

Spostiamoci verso la città di Sakha che si trova a circa 130 km dal Cairo. A Sakha visitiamo la Chiesa della Santa Vergine, costruita probabilmente sul sito di uno dei quattro monasteri esistenti nella zona in epoca medievale. Solo uno di questi monasteri, Dimyana, è sopravvissuto fino ad ora.

Nel 1984 l'impronta di Gesù conosciuta come "Bikha Isus" è stata trovata in una chiesa della città di Sakha a una profondità di circa 1,5 m. Il “Bikha Isus” è ora esposto in una teca di vetro nella Chiesa della Santa Vergine. Inoltre, nelle vicinanze della chiesa si trova un albero spinoso, ritenuto simile a quello che un tempo incoronò Gesù.

Dopo la visita procederemo verso la zona di Wadi el Natroun, pernottamento in una casa di riposo.

Tour a Wadi el-Natron 4 monasteri

Trascorreremo la giornata esplorando i 4 monasteri vicini, che sono St. Macarios, St. Bishoy, Al-Syrian e Al Baramous. Si ritiene che sulla strada per Wadi el-Natron la Sacra Famiglia sia passata da un villaggio chiamato Al-Homra che dista circa 26 km. al largo della strada desertica Cairo-Alessandria. Nel villaggio Gesù bambino fece aprire un pozzo in terra. Questo pozzo di acqua dolce, chiamato “Bir Mariam” o pozzo di Maria, è incredibilmente situato tra laghi saturi di sale di natron. Il pozzo era stato trascurato per molti anni ma ora è in fase di restauro. Quando terminiamo il nostro tour di un giorno a Wadi el-Natron, torniamo all'hotel del Cairo, cena e pernottamento.

Maadi La Chiesa della Vergine Maria

Oggi la nostra meta è un bel quartiere del Cairo conosciuto come Maadi. È un altro punto importante lungo il percorso della Sacra Famiglia in Egitto. Porteremo con te una barca a vela per attraversare il Nilo e raggiungere Maadi, dove la Chiesa della Vergine Maria occupa ora il punto di attracco. Sul terreno sono ancora presenti gli stessi gradini che usava la Sacra Famiglia per raggiungere l'acqua.

Il 13 marzo 1976 una Bibbia di origine sconosciuta fu portata a riva vicino alla chiesa. Si apriva sulla pagina con il seguente versetto: "Benedetto l'Egitto, popolo mio" ("Isaia 19,25"). Questo evento conferma la tradizione copta secondo la quale la Sacra Famiglia passò da questo luogo durante la fuga da Erode. La Bibbia fu riposta in una teca di vetro e la pagina rimane ancora com'era stata trovata quando fu lavata a riva.

Tour dell'Albero della Vergine Maria e del Vecchio Cairo

Dopo la prima colazione nel nostro hotel, faremo il check-out in hotel al Cairo e ci dirigeremo verso l'Alto Egitto. Il villaggio di Ishnin al-Nasara, altro importante sito della Sacra Famiglia, si trova a circa 200 km dal Cairo. Qui visiteremo la Chiesa di San Giorgio con le sue 12 cupole che simboleggiano i 12 discepoli. Un patio conduce a una modesta chiesa della Vergine Maria a un piano a sinistra e a un pozzo a destra. Il pozzo è il fulcro concettuale e il punto di partenza dell'intero complesso. Secondo la tradizione, la Sacra Famiglia beveva al pozzo per dissetarsi causata dalla dura fuga dalla Palestina. Custodire un pozzo è un'usanza molto comune tra i cristiani copti in Egitto.

Non lontano dalla chiesa di Ishnin al-Nasara, si trova un altro importante sito della Sacra Famiglia, Dayr al-Garnus, che afferma di avere tre pozzi sacri in totale. Come descritto nell'opuscolo distribuito dai sacerdoti, uno è stato creato da Gesù stesso. Si presume che gli altri due, sebbene non siano opera miracolosa del Bambino Gesù, possiedano ancora poteri curativi.

Il villaggio di Ishnin al-Nasara, Dayr al-Garnus, Gabal al-Tayr

Minya, circa 250 km a sud del Cairo, ha Gabal al-Tayr, conosciuta anche come "la montagna degli uccelli". Scavata fuori dal fianco della montagna, la chiesa disordinata ma sublime si affaccia sulle rive del Nilo da una ripida scogliera. Puoi raggiungere la Chiesa salendo i tradizionali 166 gradini in pietra sul lato della scogliera o prendendo un sentiero in auto dall'altro lato. Si ritiene che la chiesa monolitica sia stata costruita dalla regina Elena attorno a una grotta che un tempo ospitava la Sacra Famiglia.

Gabal al-Tayr è anche indicato come Gabal al-Kaff (palma) in alcuni manoscritti. Questa nomenclatura è stata attribuita alla storia che il bambino Gesù ha lasciato la sua impronta della mano su una delle pietre. La storia è simile a quella di Sakha, dove Gesù lasciò la sua impronta su una pietra.

Dopo le visite riposeremo presso la foresteria di Gabal al-Tayr, dove pernotteremo.

Visita al monastero di Al-Ashmunin e Dayr al-Muharraq

Al mattino ci spostiamo verso al-Ashmunin, dove si trovano le rovine dell'antica Hermopolis. Successivamente il luogo divenne una prospera città cristiana, che è un eccellente esempio della cristianizzazione dell'Egitto. Qui le rovine copte ricoprono quasi interamente quelle faraoniche, lasciando evidentissime testimonianze archeologiche. Al-Ashmunin è stata la prima città egiziana ad essere associata alla tradizione della Sacra Famiglia.

La nostra prossima tappa sarà a Dayr al-Muharraq, il sito più importante del percorso, poiché la Sacra Famiglia vi rimase per tutti i sei mesi. Si trova a 48 km a nord di Assiut e il monastero di Muharraq ad Assiut, a circa 350 km a sud del Cairo. Attualmente la Santa Vergine mulid si svolge qui ogni anno.

Dopo la visita procederemo al monastero di Dayr Durunka, che si trova a soli 8 chilometri dal centro della città di Asiut. Sebbene nessun testo antico suggerisca che questo luogo fosse una tappa della Sacra Famiglia, Dayr Durunka vale la visita solo per la sua bellezza. L'enormità del complesso adagiato sulla collina sorprende i visitatori impreparati. È enorme. Il monastero è stato costruito dal 1955 e oggi è composto da molte chiese. Il principale è situato in un'enorme grotta che in epoca faraonica probabilmente fungeva da cava.

Pernottamento nella foresteria del Monastero.

Il tour delle Piramidi

Ritorno al Cairo. Giorno libero. È possibile organizzare facoltativamente un'escursione alle piramidi.


Include
  • Prelievo e rientro all'arrivo/partenza
  • Trasferimento dall'aeroporto SSH all'hotel SSH
  • Sistemazione in hotel 3* in SSH per 1 notte
  • Biglietti d'ingresso al sito di Santa Caterina, bagno di Mosè
  • Salita notturna sul Monte Sinai con un ragazzo beduino
  • Trasferimento a Il Cairo con veicolo a/c
  • Sistemazione al Cairo in hotel 4* in HB
  • Una notte in guest house a Wadi el Natroun, Gabal al-Tayr
  • Guest house Dayr Durunka di notte
  • Biglietti d'ingresso alle attrazioni come indicato nel programma
  • Pranzo dove disponibile
  • Accompagnatore turistico di lingua italiana
  • Visto per l'Egitto
  • Tour delle piramidi di Giza l'ultimo giorno

Pilgrimage

Tour di pellegrinaggio in Egitto: Cairo cristiano + Alessandria

Durata : 4 Giorno
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo €465

Tour al Monte Sinai e Santa Caterina dal Cairo

Durata : 2 Giorno
Tempo di incontro : 09:00 AM

prezzo €167

Escursione Monte Sinai da Sharm el Sheikh

Durata : 1 Giorno
Tempo di incontro : 20:00 PM

prezzo €28

Recensioni

5/5
407 Recensioni
Numero totale di recensioni e numero complessivo di Sharm Club
5 stars
4 stars
3 stars
2 stars
1 stars
Guiding Souls on the Holy Trail
5 / 5
Teresa B , 16 Nov 2023
Leading a group on the Holy Family pilgrimage through Egypt has been a spiritually enriching and profoundly transformative experience. Navigating the sacred trail of the Holy Family's journey in the land of the Pharaohs, our pilgrimage unfolded as a tapestry of faith, history, and divine connection, leaving an indelible mark on the hearts of each pilgrim. The historical authenticity, coupled with the spiritual resonance of each site, created a pilgrimage that transcended time. For those seeking to walk in the footsteps of the Holy Family, this journey offers not just a physical exploration but a soul-stirring odyssey through the sacred heart of Egypt. Highly recommended for pilgrims eager to connect with their faith on a profound level.

Pubblicato: 09 May 2024 Ultimo aggiornamento: 09 May 2024