Mar Rosso Vita Marina

4.2 / 5 221 Recensioni

Mar rosso

Formazione del Mar Rosso

Il Mar Rosso si formó 20 milioni di anni fa, quando la Penisola Araba si allontanò dall'Africa. Nel 1869, con l'apertura del Canale di Suez, il Mar Rosso diventó una rotta per la navigazione commerciale. A sud è collegato al Golfo di Aden, che fa parte del Mar Arabico. Fa parte della Rift Valley che attraversa gran parte dell'Africa orientale. I suoi porti sono Jeddah dell'Arabia Saudita e Macula dello Yemen. Suez, situato nel omonimo golfo, è altrettanto importante, oltre a questi due, per il traffico navale nel Mar Rosso. Port Sudan - Il Sudan ha oggi importanza minore e attualmente solo per bisogni interni al Sudan stesso.

Vita marina

Ogni tentativo di descrivere la vita marina del Mar Rosso rischia di 'annegare' in superlativi è semplicemente straordinario, senza pari, incredibile e davvero meraviglioso!!! Non è un caso che Jacques Cousteau abbia scelto questa regione per introdursi per la prima volta al mondo della vita sottomarina. E non è un caso che così tante persone diventino fanatiche delle immersioni durante la loro visita a Sharm El Sheikh, Hurghada, Safaga, Dahab, Marsa Alam e Ras Mohamed.

Ricchezza eccezionale della vita marina

L'eccezionale ricchezza della vita marina nel Mar Rosso e in particolare nel Golfo di Aqaba, è dovuta a un'insolita combinazione di fattori ambientali. Innanzitutto, il Mar Rosso è relativamente riparato e calmo, le sue correnti sono dolci e regolari, le sue maree quasi inesistenti e la sua temperatura calda e costante. Le sue acque che scorrono in profondità sono riscaldate dal calore vulcanico emanato dal fondo del mare. Il risultato di tutti questi fattori è un ambiente ideale per l'ecosistema complesso e delicato delle barriere coralline. Quello del Sinai é tra i sistemi di barriera corallina più famosi al mondo e si distingue per la sua insolita ricchezza di alcuni tipi di vita marina - in particolare il corallo stesso.

L'abbondanza di coralli, molti di dimensioni e colori eccezionali, rende le immersioni nel Sinai un'esperienza di intensità quasi magica. Ma al di là dei coralli c'è una varietà quasi infinita di specie marine, tra cui notevoli creature come il Labro comune Napoleone, brillanti Cernie del corallo arancione, enormi Gorgonie, Anguille murene e Squali martello, Pesci leone e maestose Mante gigantesche.

La condizione adatta in crescita temperature dell'acqua tra i 19-28 gradi Celsius, la luce del sole tutto l'anno, onde moderate rendono il Mar Rosso uno dei luoghi più ricchi al mondo pieno di barriere coralline e pesci. Una combinazione di caratteristiche locali tra cui scogliere isolate, grandi movimenti di marea e mancanza di pesca intensiva nelle vicinanze, si aggiunge alle condizioni perfette per scogliere e pesci jn branco.

Coralli

Le barriere coralline esistono sul pianeta da circa 450 milioni di anni. Le prove geologiche, come rappresentato dai reperti fossili, mostrano che le antiche barriere coralline erano un ecosistema tanto complesso quanto le barriere coralline moderne. Le barriere coralline odierne sono considerate uno dei due sistemi naturali più produttivi al mondo, l'altro è la foresta pluviale tropicale. Entrambi questi sistemi sono attualmente a rischio a causa di un uso eccessivo e negligente. Le barriere coralline stanno aumentando di valore economico e devono essere protette. Comprensione e cura garantiranno la loro sopravvivenza.

Antica barriera corallina del Mar Rosso

Le barriere coralline sono le più grandi strutture naturali del mondo. Sono il risultato di una straordinaria relazione tra animali corallini, noti come polipi e alghe microscopiche (zooxantelle) che vivono nei loro tessuti. Il polipo, simile a un piccolo anemone di mare, è in grado di nutrirsi usando cellule pungenti trovate sui suoi tentacoli che paralizzano il passaggio del plancton. Il plancton viene digerito ma fornisce solo una piccola parte delle esigenze nutrizionali del polipo. Invertono la luce solare, l'anidride carbonica e i loro stessi rifiuti in ossigeno e carboidrati. Questi carboidrati sono anche usati dal polipo per produrre carbonato di calcio in un processo noto come calcificazione. Questo materiale costituisce lo scheletro del corallo e infine il quadro di quella che oggi riconosciamo come barriera corallina. 137 specie di coralli si trovano sulle scogliere nel sud del Sinai.

Che cos'è una barriera corallina?

Le barriere coralline forniscono cibo e riparo a migliaia di organismi che coesistono in complesse catene alimentari interconnesse. Diversi modelli comportamentali consentono a molti organismi di condividere la stessa area, tutti gli organismi condividono obiettivi comuni: occupare lo spazio e proteggerlo, nutrirsi e riprodursi. Gli organismi che hanno meno successo col tempo, scompariranno dalla barriera corallina. Gli ecosistemi della barriera sono in costante cambiamento.

I coralli crescono e forniscono il quadro per l'estensione della barriera. Allo stesso tempo, le barriere coralline vengono demolite da animali che vivono o si nutrono della struttura (spugne, bivalvi, ricci e pesci).

Ecosistemi della barriera corallina nel Mar Rosso

Se i coralli sono danneggiati, il complesso equilibrio della barriera verrà modificato in modo permanente. Il risultato sarebbe una perdita di produttività e biodiversità, entrambe con gravi conseguenze ecologiche.

Pesci del Mar Rosso

Grazie alle sontuose condizioni della vita marina, sott'acqua nel Mar Rosso, ci sono più di 1000 diverse specie di pesci. I pesci oceanici come Barracuda, Imperatori, Carangidi e Squali sono importanti predatori che si nutrono della fauna della barriera corallina. Vivono qui anche altri pesci come il Pesce Spada, il Pesce Pappagallo, il Pesce Leone, il Pesce Angelo, il Pesce Pipistrello, il Pesce Scopa, il Pesce Pagliaccio e la Murena.

Potrebbe piacerti anche Vita marina

Escursione alle piramidi egiziane

Piramidi dall'aeroporto del Cairo

Durata : 5 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 67

Al canale Mangroves di Ras Mohammed

Escursione Ras Mohamed via terra

Durata : 6.5 Giorni
Tempo di incontro : 08:30 AM

prezzo 17

Nuovo standing Colossi di Memnon

Luxor da Hurghada in pullman

Durata : 19 Giorni
Tempo di incontro : 04:00 AM

prezzo 50

Antoniadis gardens

Tour della città di Alessandria

Durata : 8 Giorni
Tempo di incontro : 08:00 AM

prezzo 45

Pubblicato: 12 Dec 2018 Ultimo aggiornamento: 28 Jun 2020